CSI Modena

Scarica l'App per la migliore esperienza su mobile e ricevi tutti gli aggiornamenti!

Scarica

L'integratore sociale a base di sport

CSI Modena

Sfida in carcere - parte 2

Pubblichiamo l'articolo delle Seven Fighters, la squadra di mamme della Pgs Smile di Formigine che sabato 22 settembre si è recata al Carcere di S.Anna, per la seconda volta, per "sfidare" a pallavolo le ragazze della struttura detentiva.

Formigine, 22 settembre 2018
Appuntamento davanti alle scuole. Baci ai bambini, caffettino e via verso il carcere femminile di Modena.
Non è che passiamo proprio inosservate… parliamo a voce alta, ridiamo a crepapelle, ma soprattutto indossiamo delle appariscenti magliette rosse con il simbolo delle Seven Fighters … più che a Mila, assomigliamo senz’altro al Gabibbo. Siamo quasi tutte mamme, per noi tornare a giocare a pallavolo è una bella rivincita, significa che siamo sopravvissute ai bambini piccoli, ai cambiamenti fisici dell’età e non è che giochiamo poi tanto male, anzi! Quasi quasi ci sentiamo un po’ fenomeni del volley.
Per noi oggi giocare in carcere è tanta roba! C’eravamo già state, a giugno,  e alle ragazze del “S.Anna Freedom” - la squadra di pallavoliste formata dalle detenute della struttura detentiva S.Anna a Modena - avevamo promesso che saremmo tornate a settembre. La promessa, l’abbiamo  mantenuta. Abbiamo ritrovato una squadra rinvigorita da nuove ragazze, sempre giovanissime. Stavolta le detenute facevano il tifo per la loro squadra, c’è stata tanta partecipazione in più rispetto alla volta scorsa. Noi siamo entrate quasi “come delle star”: baci e abbracci a tutte, felicissime di rivederle. Le ragazze, anche loro felici di rivederci, ma con un po’ di “magone”, per la situazione che stanno vivendo. 

Partono i messaggi sulla chat della squadra. Per le nostre compagne alla prima esperienza è una botta forte: “Sono un po’ sotto shock “ dice l’Elisa, “Ci devo riflettere un po’ su”.
Torneremo a novembre, ormai per noi è un appuntamento importante al quale non vogliamo mancare.
Ringraziamo tanto la nostra società, la PGS Smile, alla quale abbiamo chiesto due palloni in prestito per giocare in carcere e ce li hanno regalati. E un super GRAZIE al CSI di Modena che ci offre questa bella opportunità.

E infine un abbraccio grande alle ragazze del S.Anna Freedom che ci accolgono nei loro ristretti spazi con tanto entusiasmo.
Ci rivediamo presto 

Le Volley Spettacolo