CSI Modena

Scarica l'App per la migliore esperienza su mobile e ricevi tutti gli aggiornamenti!

Scarica

L'integratore sociale a base di sport

CSI Modena

30

Mar

Premiazione del torneo di calcio a 7 "SIAMO"

Ieri, 29 marzo 3018, si è svolta presso la sede CSI Modena alla presenza dell'assessore allo Sport del Comune di Modena Giulio Guerzoni, della vicepresidente CSI Emanuela Maria Carta e del presidente UISP Modena Giorgio Baroni si è tenuta la premiazione del TORNEO DI CALCIO A 7 "SIAMO", che si è da poco concluso al Campo Casini di Viale Amendola e alla CDR a Modena coinvolgendo circa un centinaio di giovani stranieri delle seguenti comunità: Caleidos, L’Angolo, Porta Aperta, The John’s FC, Alchemia (per la categoria maggiorenni) e San Filippo Neri, Real Corte, Argonauta Academy (per la categoria minorenni).

Il torneo prende il nome dall'omonimo progetto del Comune di Modena S.I.A.M.O. - Sistema per l'integrazione e l'accoglienza degli stranieri e nasce appunto per creare socialità e relazioni, integrazione, per eliminare le barriere sociali: i calciatori provengono da Paesi diversi, vivono ed hanno alle spalle esperienze diverse, ma ciò che li unisce è la passione per lo sport, in questo caso il calcio. Due gironi all’italiana uno da cinque squadre e l'altro da tre, partite di sola andata che si sono svolte all’interno degli impianti sportivi in gestione a CSI Modena, con arbitri CSI attenti alla buona riuscita del torneo in linea con i valori dell’ente di  promozione sportiva, che come prima mission ha quella di realizzare integrazione sociale.